come verniciare fucile softair

Come verniciare un fucile da softair

Se ti sei stancato del colore della tua arma, oppure vuoi mimetizzarti al meglio nel campo di battaglia, è sicuramente una buona idea cambiare colore. In questo articolo ti spiego come verniciare un fucile da softair nel modo giusto. Per fortuna, è abbastanza facile e veloce.

Appreso questo processo, potrai ripeterlo quante volte vorrai, in modo che la tua arma si adatti sempre al campo di battaglia.

Scegliere la vernice giusta

Vernici spray per armi softair

Ti dico subito che la qualità della vernice è fondamentale, ma non ti aspettare che la nuova colorazione duri per anni. Però c’è un modo per farla durare molto, e cioè utilizzare la carta vetrata per togliere il colore solo sulle parti metalliche.

Verniciare sopra il vecchio colore non è una buona idea, ed è meglio utilizzare una carta vetrata a grana fine per rimuovere la vecchia vernice. La scelta della vernice è semplice, ti basta fare riferimento alla vernice FOSCO, oppure cercare quello che meglio si adatta alle tue esigenze e a quelle del campo. I miei colori preferiti:

Il prezzo per bomboletta è intorno ai 7€ e le trovi pure su Amazon che, nel tempo, sta diventando uno dei migliori negozi online per softair per accessori del genere. In più. visto che è molto contenuto, puoi prendere più colori per creare anche delle “macchie” e combinazioni di colori, che miglioreranno anche l’estetica del tuo fucile.

Processo di verniciatura

Fucile softair verniciato colore deserto

Il processo di verniciatura di un fucile da softair è più semplice di quanto pensi, non servono procedure complesse, anzi è veramente molto semplice. Ti devi armare di carta vetrata, bombolette di colore, aggrappante per plastica – se vuoi verniciare le superfici in plastica -, e nastro carta. Ecco come si fa:

Come rimuovere la vecchia verniciatura

Prima di iniziare a verniciare il tuo fucile, o qualunque altra arma per softair, ti consiglio di rimuovere le parti in plastica – che subiranno un processo di verniciatura differente -, poi di coprire con del nastro carta le parti in metallo che non vuoi verniciare, e di prendere una carta vetrata con grana 400 o 800. Inizia a scartavetrare uniformemente senza fare troppa pressione, ricorda che devi rimuovere solo la vernice.

Non ti preoccupare, perché il metallo del tuo fucile non si graffierà, se fai attenzione. Le passate devono essere brevi e veloci, inoltre concentrati su un piccolo tratto alla volta e procedi con calma, non ci vorrà molto.

Le parti in plastica non vanno scartavetrate, quindi se vuoi colorare tutte quelle parti non in metallo, ti basterà utilizzare un aggrappante per plastica.

Come verniciare

Ti consiglio innanzitutto di indossare una mascherina e degli occhiali, per precauzione, e di tenere il fucile sospeso durante tutto il processo di verniciatura se vuoi che il colore risulti uniforme e senza sbavature. Ecco i passaggi da fare per verniciare le parti in metallo:

  • Copri con il nastro carta le zone che non vuoi verniciare, e inizia con un primo strato di fondo. La prima passata di vernice sarà uniforme, e coprirà tutto il fucile. Le passate di vernice devono essere veloci e brevi.
  • La pressione della vernice non deve essere eccessiva, per evitare chiazze di colore più scuro, quindi quando premi per spruzzare dai dei colpetti leggeri e mantieni la pressione per appena 1 secondo.
  • Fai asciugare e poi dai una seconda passata di colore, oppure utilizza colori diversi per creare macchie o una combinazione di colori, che riprende la vegetazione del campo di battaglia.
  • Adesso passa uno scudo protettivo trasparente antiruggine per metalli, come questo Jenolite. In questo modo garantirai una maggiore resistenza alla verniciatura del metallo, e potrai giocare concentrandoti unicamente sulla partita.

Per verniciare le parti in plastica invece utilizza prima di tutto l’aggrappante per plastica Jenolite, e successivamente questa vernice apposita KRYLON. Puoi passare la vernice KRYLON direttamente sulle parti in plastica, senza necessità di rimuovere il vecchio colore. La vernice è antiriflesso, quindi non ti preoccupare perché è studiata appositamente per chi vuole mimetizzarsi completamente.

In breve

Il processo di verniciatura del fucile da softair è davvero molto semplice, alla portata di tutti, non servono particolari abilità manuali. Il costo dell’attrezzatura e della vernice è davvero molto contenuto. Allora cosa aspetti? Crea una combinazione di colori che ti permetterà di vincere la partita, mimetizzati con il tuo fucile da softair e infiltrati nel campo nemico!

Torna in alto